itenfrdeptrorues

Viticoltura 4.0 e paesaggio

di: Federica Larcher Direttore Centro Studi sulla Collina

Nei giorni 23 – 24 e 25 settembre 2019 ad Asti presso l'Istituto G. Penna si svolgerà il CORSO di alto profilo tecnico-scientifico denominato Geospatial data and satellite facilities Open school sull’attualissimo e strategico tema per il territorio astigiano –  e piemontese in generale – riguardante la “Viticoltura 4.0 e paesaggio delle colline piemontesi”. 

Il percorso formativo è organizzato dagli Stati Generali per l’innovazione e dal Coordinamento della Copernicus Academy, quali espressioni dello User Forum Nazionale di Copernicus, in collaborazione con ISPRA, AM/FM GIS Italia, l’Associazione Italiana Telerilevamento, il Centro Studi per lo Sviluppo Rurale della Collina – Università Torino, il Polo Universitario Asti Studi Superiori “Rita Levi-Montalcini”, l'Istituto Tecnico Agrario “Giovanni Penna” di Asti e MIPAAFT.

L’edizione astigiana della Open School Viticoltura 4.0 e Paesaggio delle Colline Piemontesi intende affrontare il complesso e strategico tema dell'utilizzo delle tecnologie satellitari per l'Osservazione della Terra, con particolare attenzione ai suoi aspetti più innovativi e alle strategie già utilizzate o applicabili a favore dell'impresa vitivinicola consapevole del suo legame indissolubile con il paesaggio in cui opera e che essa stessa contribuisce a formare.

Le OpenSchool, sono uno strumento informativo e formativo, innovativo, ritenuto particolarmente efficace, per perseguire quello che nell’ambito del Programma europeo Copernicus è denominato “User Uptake”, cioè per aumentare la consapevolezza e la conoscenza di quale possa essere l’utilità dell’uso degli strumenti innovativi di Osservazione della Terra e della rappresentazione geospaziale e dinamica delle informazioni da questi prodotte, presso gli “utenti finali”, facendone apprezzare il valore aggiunto che essi  possono fornire nell’ambito dello svolgimento delle loro ordinarie attività e per il perseguimento dei loro obiettivi, anche di impresa.

Copernicus è il Programma User Driven della Commissione Europea che raccoglie informazioni da molteplici fonti, ossia satelliti di osservazione della Terra e sensori di terra, di mare ed aviotrasportati. Integra ed elabora tutte queste informazioni, fornendo agli utenti, istituzionali ed afferenti al comparto industria, informazioni affidabili e aggiornate attraverso una serie di servizi che attengono all’ambiente, al territorio ed alla sicurezza. Particolare impegno è rivolto alle iniziative formative per consentire a professionisti, operatori pubblici, associazioni del terzo settore e cittadini di sfruttare servizi ad essi dedicati.

 

Tags: agricoltura, territorio, formazione

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.