itenfrdeptrorues

Musica come trasfigurazione

di: redazione

Ezio Bosso, uno dei compositori e concertisti più amati, nel presentare con grande successo l’ultimo suo cd Roots in un concerto a Torino, ha affermato  che, data la sua infermità, è venuto per lui il momento di abbandonare il pianoforte per fare esclusivamente il direttore d’orchestra. In un’intervista (Avvenire, 14/11) ha detto: La musica ha potere di purificare tutti, è trascendenza. Trascende anche il dolore: ne abbiamo bisogno, non è un nostro nemico, ma un amico, un po’ antipatico, che va consolato. La musica è trasfigurazione come insegna il Cristo, la trasfigurazione è andare oltre se stessi, non è diventare altro.

A proposito del suo cd intitolato Radici aggiunge: Le radici cristiane? In qualche modo sono inevitabili, per l’uomo italiano è anche sciocco sostenere di non averle.

Tags: musica, cristianità, dolore

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.