ULISSE SULLE COLLINE

Poesia, natura, musica, arte

XXVI edizione

Sabato 25 maggio 2019 - ore 15

Vinchio

Serena Manzocco, dietista
Interviste
Slider
I lettori consigliano
Recensione libri
Slider
itenfrdeptrorues

In primo piano

redazione

Workshop interno su uso e gestione del patrimonio religioso - Asti, 27 MAGGIO 2019 – Spazio Kor
Il convegno
La rete Future for Religious Heritage…

Studi
redazione

Avvalendosi di guide laureate in biologia, scienze ambientali, paleontologia, astrofisica, botanica e psicologia, Milanoguida nel corso degli anni ha proposto…

Ambiente/Paesaggio
Laurana Lajolo

Biografia
Lina Borgo Guenna è stata un’educatrice molto importante per la città di Asti, dove dal 1911 al 1932 (anno della sua morte) gestì istituzioni…

Studi
redazione

Il 24 maggio alle ore 17.30 al teatro Alfieri di Asti i bambini di 5 anni della scuola per l’infanzia “Lina Borgo”, guidati dal  regista Fabio Fassio…

Teatro/Cinema
redazione

Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, che non è stato ascoltato nelle Commissioni parlamentari, ha pubblicato un documento in 10 punti,…

Società
Cristina Marchegiani, conservatore delle civiche collezioni archeologiche, Asti

All’inizio del XX secolo, verosimilmente tra il 1900 e il 1903, il costituendo Museo Civico Generale in Palazzo Alfieri si arricchì del nucleo di oggetti…

Arte
redazione

Associazione Cariche Lajolo ONLUS, in collaborazione con Comuni di Vinchio e di Vaglio Serra, Parco Paleontologico Astigiano organizza ULISSE…

Ambiente/Paesaggio
Domenico Massano

In vista delle prossime elezioni europee, l’EDF (European Disability Forum) ha rivolto a tutti i candidati un appello strettamente correlato al “Manifesto…

Società
Serena Manzocco, dietista

Intervista di Elena Fassio a Serena Manzocco
Iniziamo ad orientarci: cos’è la dietistica? Lo chiedo alla dietista Serena Manzocco, classe 1994, laureatasi…

Interviste
a cura delle rete associazionistica di Asti

esistono struttureIl 7 novembre 2018 sono state pubblicate le nuove Linee Guida riguardanti i bandi per i Centri di Accoglienza Straordinaria, che hanno…

Società
Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia

Federico Cafiero de Raho, Procuratore Nazionale Antimafia, dopo la sparatoria in cui è rimasta gravemente ferita una bambina di quattro anni, ha detto,…

Società
redazione

I Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato sono ufficialmente gemellati con i Terrazzamenti del Riso di Honghe Hani, nella regione cinese dello…

Ambiente/Paesaggio
Slider

Società

Ambiente/Paesaggio

Percorsi di divulgazione scientifica a Milano e in Lombardia

24 Maggio 2019 redazione
Avvalendosi di guide laureate in biologia, scienze ambientali, paleontologia, astrofisica, botanica e psicologia, Milanoguida nel corso degli anni ha…

Studi

Face to face meeting. Future for religious heritage

24 Maggio 2019 redazione
Workshop interno su uso e gestione del patrimonio religioso - Asti, 27 MAGGIO 2019 – Spazio Kor Il convegno La rete Future for Religious Heritage si…
di: redazione

La Calabria è anche terra di accoglienza. I Valdesi delle valli piemontesi, per sfuggire alle persecuzioni, trovarono ospitalità soltanto in Calabria, ottenendo la protezione dai feudatari del luogo e terre da coltivare, mantenendo le tradizioni e la fede dei padri; anche se quando nel 1560 aderirono alla Riforma protestante, furono perseguitati e massacrati su ordine del cardinale Ghislieri, futuro papa Pio V.  Ma, ancora oggi a Guardia Piemontese, che è anche la più importante località termale della Calabria, vive questa comunità di 1.500 anime dove  si parla  occitano e c’è  un vivo centro culturale e museo della cultura valdese.

Dopo il 1400, in seguito all’invasione turca dell’Albania, avvenne una massiccia immigrazione dai Balcani e molti albanesi si integrarono con i calabresi. Le comunità albanesi sono oggi 56.000 con la loro lingua, le loro tradizioni, la loro religione copto-ortodossa.

Poche settimane fa si è celebrata la “Giornata della Memoria” e vorremmo ricordare che il primo e più grande campo di concentramento voluto dal Fascismo è stato costruito a Ferramonti di Tarsia, una zona paludosa e malarica alle porte di Cosenza. Furono deportati più di 5.000 persone, ma  le autorità calabresi non diedero mai seguito alle ordinanze tedesche di deportarli in Germania, entrando spesso in contrasto con la milizia fascista.

Ancora oggi in Calabria l’accoglienza è diffusa, (Riace, Caulonia, Badolato…), come ci ha mirabilmente descritto Wim Wenders nel suo splendido breve film Il volo (2010).

Vorremmo così raccontare una Calabria positiva, di forti cambiamenti in atto, di sforzi produttivi in tutti i settori con eccellenze in campo nazionale e internazionale, di una Calabria identitaria, ma a passo coi tempi, non romantica, ma nemmeno sinonimo di criminalità.

I soci fondatori sono Vincenzo Soverino, Presidente; Salvatore Leto, Vice Presidente; Francesco Scalfari, Segretario; Alfredo Cicero, Tesoriere; Giuseppe Dolce, Giuseppe Leuzzi, Filippo Mobrici, Giovanni Pensabene, Consiglieri.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   P.zza Leonardo da Vinci, 29 Asti

 

 

Narrazioni

La notte delle masche al CPIA

16 Maggio 2019 redazione
Il 18 maggio alle 21.00, in occasione della "Notte europea dei musei", la sede centrale di di CPIA 1 di Asti vi invita alla "Notte delle masche",…

Arte

La Signora delle Ninfee

20 Maggio 2019 Cristina Marchegiani, conservatore delle civiche collezioni archeologiche, Asti
All’inizio del XX secolo, verosimilmente tra il 1900 e il 1903, il costituendo Museo Civico Generale in Palazzo Alfieri si arricchì del nucleo di…

Opinioni

15 Maggio 2019

USA, Europa, Iran: guerra?

Uscendo dall’accordo nucleare con Teheran, l’amministrazione Trump piazzava un macigno sul crinale fra Stati Uniti e Europa. Per un anno è stato…
19 Aprile 2019

Il ritorno delle primavere arabe

Le speranze suscitate dalle primavere arabe del 2011 con il tempo si sono dissolte. Ma i loro effetti si stanno di nuovo facendo sentire in tutto il…
19 Aprile 2019

Il gioco di Haftar

L’uomo forte della Cirenaica è stato riabilitato dalle cancellerie europee nell’autunno del 2016, dopo essere stato messo ai margini, preso in giro…
Play

Grande, bella, festosa manifestazione degli studenti, scesi in piazza anche ad Asti come in tutto il mondo per difendere il pianeta, rispondendo all’appello della ragazza svedese. Greta Thunberg, inizialmente da sola, si è rivolta ai potenti perché prendano drastici provvedimenti sul clima.
Riprese e video editing a cura di Cristina Fasolis

Play

"Sono nato in Senegal, piccolo grande paese dell'Africa Occidentale. Vivo e lavoro in Italia da oramai sedici anni, posso quindi affermare di essermi gradevolmente italianizzato. Tuttavia, mi muovo anche con la consapevolezza che il tronco d'albero in acqua ci sta secoli e non per questo diventa un coccodrillo. "

Play
Play
Play
Play
ArrowArrow
Slider

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.