Venerdì 29 marzo 2019 - ore 15,30

Piazza Leonardo da Vinci, 22 Asti

Slider
itenfrdeptrorues

La campagna di Save the children contro la discriminazione

di: redazione

Il 21 marzo si svolgerà la Giornata internazionale contro le discriminazioni organizzata da Save the Children www.savethechildren.it, che ha condotto un sondaggio su più di 2.000 studenti e studentesse di scuole secondarie di secondo grado in tutta Italia grazie al sostegno dell’Invalsi. Il 61% di questi ragazzi ha subìto direttamente situazioni di discriminazione dai propri coetanei. Tra questi, il 19% è stato emarginato ed escluso dal gruppo, mentre il 17% è stato vittima di dicerie, il 16% deriso e 1 su 10 ha subito furti, minacce o pestaggi. Tra chi ha subito discriminazioni, il 32% ha scelto di rivolgersi ai genitori, un altro 32% ha preferito parlarne agli amici, mentre un significativo 31% non si è rivolto a nessuno.

Per rispondere a questa emergenza è nata la campagna 'Up-prezzami', realizzata nell’ambito del progetto GenerAzione-insieme contro gli stereotipi di genere", con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della presidenza del Consiglio dei Ministri.

Immagine simbolo, un codice a barre, che rappresenta proprio le etichette con cui si giudicano gli altri in modo superficiale, limitandosi al loro aspetto esteriore: un simbolo che tutti sono chiamati a condividere sui social utilizzando l’hashtag #UPprezzami.

Con Save the Children c’è l’associazione SottoSopra, un movimento di adolescenti provenienti da tutta Italia e impegnati sul territorio nazionale nel promuovere la voce dei ragazzi attraverso campagne di informazione e sensibilizzazione sui temi di riferimento dei gruppi cittadini, azioni di riqualificazione di aree cittadine e monitoraggio civico, dialogo con le istituzioni, azioni di peer education. www.sottosopra.it

 

Tags: studenti, razzismo, discriminazioni

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.