itenfrdeptrorues

Disabili: il Papa contro i pregiudizi

di: redazione

Nel giornata internazionale della disabilità Papa Francesco ha inviato un messaggio ricco di significato, soprattutto per sconfiggere i pregiudizi, affermando che è doveroso riconoscere la dignità alle persone di ogni età, soprattutto anziani, che a volte possono anche essere considerati “presenze ingombranti”.

“Occorre”, ha detto il Papa, “accompagnare le persone con disabilità in ogni condizione di vita, avvalendosi anche delle attuali tecnologie, ma senza assolutizzarle; con forza e tenerezza farsi carico delle situazioni di marginalità”. Ha quindi auspicato una partecipazione attiva alla comunità civile ed ecclesiale. Quel cammino insieme, esigente e anche faticoso, “contribuirà sempre più a formare coscienze capaci di riconoscere ognuno come persona unica e irrepetibile”.

Il Papa ha sottolineato che è necessario non solo tutelare i diritti delle persone con disabilità e le loro famiglie, ma “rendere più umano il mondo rimuovendo tutto ciò che impedisce una cittadinanza piena, gli ostacoli del pregiudizio e favorendo l’accessibilità dei luoghi e la qualità della vita, che tenga conto di tutte le dimensioni dell’umano”.

E insistendo sul superamento dei pregiudizi, ha affermato che in questi anni si sono fatti dei processi inclusivi, ma non ancora sufficienti, “perché i pregiudizi producono, oltre alle barriere fisiche, anche limiti all’accesso all’educazione per tutti, all’occupazione, alla partecipazione. Una persona con disabilità, per costruirsi, ha bisogno non solo di esistere, ma anche di appartenere ad una comunità”.

Le parole di Papa Francesco vanno oltre al richiamo alle pratiche di assistenza, per affermare il diritto della persona disabile a una vita piena, a una vita indipendente. E per realizzare questo diritto non basta una giornata e buone intenzioni, ma occorrono interventi istituzionali risolutivi.

Tags: comunità, disabilità, diritti

 


© 2018-2020 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci: redazione@adlculture.it

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.