itenfrdeptrorues

Tragedie

di: Laurana Lajolo

Ciao, ragazza, non so darti un nome, ma ho negli occhi tanti volti di giovani, per cui ho sempre nutrito attenzione sia per lavoro quando insegnavo, sia dopo, quando ho avuto altri incarichi. Le tragedie che hanno colpito Pamela, Desirè e altre sono presentate come storie individuali con i buoni e i cattivi.

Io credo invece che siano tragiche storie collettive, che nascono da una società malata, ostile, egoista e brutale che trascura e sfrutta soprattutto i giovani. Sento dolore, ma provo anche un senso di colpa di appartenere a una generazione che ha consentito che crescesse nella società l’indifferenza e la crudeltà. Mi chiedo cosa spinga una ragazza (o un ragazzo) a cercare la droga barattando il sesso per ottenere uno sballo momentaneo. Quale desiderio di vita, quale consapevolezza di sé portano una giovane partire dal paese per raggiungere un luogo di spaccio? Che piacere ricerca mercificando il suo corpo con spacciatori, manovrati dalle mafie, che possono diventare i suoi assassini? Che brivido prova  correndo un rischio evidente? Cosa non trova nella famiglia e nella scuola? Indichiamo i responsabili nei neri clandestini, ma cosa facciamo tutti noi bianchi e italiani per la ragazza? Cosa fanno coloro che esercitano il potere e la giustizia?

Mi dico che non basta arrestare i colpevoli materiali e piangere la sorte terribile di quella ragazza. Perché non affrontare la domanda terribile di una vita che ha “bisogno” della droga spacciata da delinquenti che ci guadagnano? Perché non assumersi coscientemente la responsabilità collettiva di un destino di autodistruzione delle nuove generazioni?

 

Tags: emarginazione, giovani, omicidio, integrazione, migrazioni, stranieri, incontro, conoscenza, società, accoglienza, violenze, torture, comunità multietnica, relazioni, Pamela, Desiree, crudeltà, tossicodipendenza, delinquenza, responsabilità, collettività, spaccio, droga, stupro

 


© 2018-2019 ADL culture On-line

Autorizzazione del Tribunale di Asti n. 4/2018

logoADL
Associazione Davide Lajolo onlus - via Alta Luparia, 5 - 14040 Vinchio (AT) - P.IVA. 91006490055


Contattaci

 

adlculture.it rimane a disposizione dei titolari di copyright che non è riuscita a raggiungere.